La minoranza uigura cinese vive un incubo distopico di sorveglianza costante e brutale polizia. Si ritiene che almeno un milione di loro vivano in quello che le Nazioni Unite hanno descritto come un "enorme campo di internamento avvolto nel segreto", mentre molti bambini uiguri vengono portati in orfanotrofi statali dove vengono indottrinati alle usanze cinesi.

La difficile situazione degli uiguri è stata in gran parte tenuta nascosta al mondo, grazie ai tentativi aggressivi della Cina di sopprimere la storia a tutti i costi.

Isobel Yeung di VICE News si è finta turista per ottenere un accesso senza precedenti alla regione cinese dello Xinjiang occidentale, che è stata quasi irraggiungibile dai giornalisti.

Lei e la nostra troupe hanno sperimentato in prima persona la sorveglianza e le molestie orwelliane della Cina durante il loro soggiorno nello Xinjiang e hanno catturato filmati agghiaccianti con telecamere nascoste di otto uomini uiguri detenuti dalla polizia nel cuore della notte. Abbiamo parlato con i membri della comunità uigura della loro esperienza in questi campi e dei tentativi della Cina di mettere a tacere la loro storia e il loro stile di vita con il favore delle tenebre.

Iscriviti alle notizie di VICE qui: http://bit.ly/Subscribe-to-VICE-News

Dai un'occhiata alle notizie di VICE per ulteriori informazioni: http://vicenews.com

Segui le notizie di VICE qui:
Facebook: https://www.facebook. com/vicenews
Twitter: https://twitter.com/vicenews
Tumblr: http://vicenews.tumblr.com/
Instagram: http://instagram.com/vicenews
Altri video dalla rete VICE: https://www.fb.com/vicevideo

#VICENewsTonight